Trading online: come aprire un conto gratis

È risaputo come il trading online fornisca tutti gli strumenti per diventare un’attività piena di profitti. Per fare ciò si deve studiare, certo, ma anche mantenere i nervi saldi ed attuare una strategia adatta al tipo di investimento ed al capitale impiegato. Sulla base di queste potenzialità è sempre più grande il numero di risparmiatori che volgono il loro sguardo alla ricerca del miglior conto per trading online.

Il conto gratis per il trading online: come scegliere?

Alcuni trader però cadono nelle braccia sbagliate, ovvero quelle di broker ed intermediari che promettono meraviglie ma che alla fine offrono servizi davvero scadenti. Sono anche questi i casi in cui i trader rimangono ”scottati” e diventano rinunciatari nel voler proseguire una possibile attività redditizia. Proprio per questo motivo scegliere il miglior conto di trading online risulta un passo fondamentale se si vuole guadagnare investendo.
Ma qual è il miglior conto trading online in Italia, attualmente? Senza alcun dubbio Plus500. Si tratta infatti di un’offerta che permette di unire in un colpo solo affidabilità, convenienza, agevolazioni e sicurezza per i nuovi trader.

Ma si può esercitare il proprio talento sui mercati finanziari senza però investire denaro reale? La risposta, incredibile ma vero, è sì. Esiste infatti la possibilità di aprire un conto gratis, definito Conto Demo: si tratta di un’opzione che viene offerta ai clienti da moltissimi broker. Con il Conto Demo gli investitori possono mettersi alla prova e valutare sul campo quali sono le proprie reali competenze, utilizzando i diversi strumenti finanziari ed avendo anche la possibilità di investire nel Forex, il mercato delle valute.

Trading online: conto gratis o a pagamento?

Aprire un conto con denaro reale è possibile in ogni momento ed in alcuni casi è addirittura gratis. Offerte come quella di Plus500 non prevedono infatti alcuna commissione onerosa per l’apertura di un nuovo conto trading. Cosa fa il broker, quindi, ci rimette? No ovviamente: può guadagnare applicando piccoli spread tra il prezzo di acquisto e quello di vendita, una sorta di commissioni passive. Si tratta comunque di un costo irrisorio e può essere addirittura previsto un bonus iniziale.

Sempre il conto Plus500 dona ai nuovi clienti la possibilità di usufruire di un bonus da 25 euro, senza vincoli di deposito o di operazioni di investimento. Con l’apertura dell’account e questo importo-bonus si può provare ad investire nei mercati finanziari ma rischiando in maniera molto limitata. Il bonus può inoltre variare nel caso in cui si decida di effettuare un deposito, fino ad arrivare ad essere di 7.000 euro. Il trading online, oltre che sui titoli azionari di tutte le Borse mondiali, può essere effettuato anche sulle materie prime, sul Bitcoin e su CFD. Oltre a Plus500 altri broker da prendere in considerazione e che offrono condizioni vantaggiose sono 24option e XTrade.

Lascia un commento