Come investire in azioni Moncler

Le azioni Moncler sono sicuramente un prodotto molto gustoso per un investimento. Stiamo parlando di un marchio molto famoso, soprattutto nell’ambito dell’abbigliamento invernale: Moncler nasce nel 1952 in un villaggio sulle Alpi francesi e comincia a produrre piumini, soprattutto per le persone che effettuavano delle spedizioni in alta quota. Poi, man mano che la sua celebrità a livello mondiale aumentava, Moncler ha cominciato a produrre anche piumini per uso cittadino e adesso è nota per le sue collezioni di lusso.

Dal 1992, Moncler è un marchio italiano, ed è quotato in borsa nel’Indice FTSE MIB presso la Borsa di Milano dal 2014. Conviene investire in azioni Moncler? Lo si può fare, ovviamente, comprando le azioni di questo gruppo. Chiaramente prima di investire bisogna conoscere il mondo della borsa, e tenere conto che ogni investimento ha un margine insito di rischio: infatti oltre al prezzo dell’azione, bisogna anche gestire le commissioni ed eventuali consulenze, che soprattutto per chi investe per le prime volte sono raccomandabili.

Cosa c’è da sapere sul gruppo Moncler

tutto quello che c'è da sapere sulle azioni monclerPrima di investire nelle azioni, siano esse di Moncler o di qualsiasi altra azienda, bisogna ovviamente ottenere il maggior numero di informazioni possibili sull’azienda stessa per vagliarne l’affidabilità. Servono quindi nozioni tecniche sul gruppo, sull’andamento finanziario e su come sta, dal punto di vista economico, l’azienda. Per quanto concerne le informazioni sulla situazione di Moncler, possiamo dire che ha la distribuzione al dettaglio con oltre 70% del volume d’affari prodotto, e 173 punti vendita nel mondo. Invece, la distribuzione all’ingrosso di Moncler rappresenta il 29,6% del volume d’affari.

Moncler realizza le sue vendite soprattutto in Europa, dove ha molti punti vendita, ma anche in America ed in Asia. Per poter investire nelle azioni Moncler bisogna avere un broker che lo renda possibile. L’analisi del corso delle azioni ci dice molto su come investire: come abbiamo detto, le azioni Moncler sono state quotate in borsa nel dicembre 2013 per la prima volta, al corso di 14,50 euro.

Dopo di che si sono susseguiti sia momenti di rialzo (per esempio nel luglio 2015, le azioni sono arrivate a 18.50) che di ribasso. La tendenza degli ultimi periodi è nettamente positiva, per cui le azioni Moncler sembrano aver avuto un’accelerazione dell’andamento dei titoli; quindi Moncler rimane un’azienda solida ed abbastanza sicura nell’ambiente della Borsa. Qualche dato sull’azienda: nel 2016 il flusso di cassa operativo è a 155,39 milioni di euro, gli investimenti per il 2016 sono stati pari a 62,29 milioni di euro. Particolare attenzione è posta al mercato digitale ed alle vendite multicanale.

Lascia un commento