Forex: quali sono gli orari migliori per investire?

Per fare forex, si sa, ogni ora è giunta. Infatti come ben sappiamo il mercato internazionale del forex è aperto di contenuto, 24 ore su 24, quindi tecnicamente in ogni momento è possibile acquistare e vendere e svolgere operazioni. Tuttavia nel mercato delle valute ci sono comunque alcuni orari nei quali, naturalmente, il flusso delle transazioni sono aumentate.

quali sono gli orari migliori per fare trading forexNon a caso ogni trader sa bene che per investire ci sono ore migliori ed ore peggiori. Il mercato del forex apre alle 23:00 di domenica sera, fino alle 23:00 di venerdì sera. Per massimizzare i guadagni online bisogna tenere conto delle date di apertura e chiusura delle piazze finanziarie più importanti, ma anche delle differenze del fuso orario, degli orari che sono applicati sulle piattaforme. Alcuni mercati sono particolarmente attivi in determinate ore della giornata, in linea generale nelle ore dell’apertura e in quelle della chiusura. Quando vengono comunicate notizie sugli indici macroeconomici i mercati possono subire delle variazioni: si tratta di un fenomeno che in genere avviene nelle prime ore del giorno.

Parliamo, ora, dell’Italia: in Italia le transazioni avvengono soprattutto fra le 8.30 e le 9.30 della mattina, con circa 25mila transazioni. Poi, l’attività tende a calare fino alle 12.00 della giornata, che è l’orario meno produttivo. Verso le 14.00, orario di apertura della borsa USA le operazioni cominciano ad aumentare di nuovo. Intanto, sulla borsa inglese le ultime operazioni avvengono verso le 16.00 (parliamo sempre delle ore italiane). Alle 4.00 del mattino apre la borsa di Tokyo, l’attività è in calo.

Gli orari peggiori per fare trading online

In genere, comunque, passate le 19:00 l’interesse per il mercato cala e quindi può esserci una brusca discesa delle contrattazioni. In genere dopo le 19 il mercato non attira grandi investitori e le liquidità potrebbero essere minime. Come si sa, nel mercato se c’è scarsa liquidità il prezzo rimane sostanzialmente stabile, cosa da tenere in considerazione se si vuole investire. Alla luce di tutti questi dati, potreste chiedervi quali sono quindi i momenti migliori nei quali fare delle transazioni.

Per i trader italiani, i momenti migliori della giornata per fare operazioni sul mercato dipendono, ovviamente, anche dal mercato di riferimento:

  • dalle 2:30 alle 4:30, sul mercato di Tokyo.
  • dalle 7:00 alle 9:00 sui mercati di Tokyo e Londra;
  • dalle 14:30 alle 19:00 mercato di Londra e New York fino alle 17:00 e poi solo su New York fino alle 19.
  • dalle 10:00 alle 12:30 mercato di Londra.

In genere poi si sconsiglia di operare nei weekend e nelle festività comandate. Nei Paesi arabi, il giorno festivo è il sabato e la domenica i mercati sono aperti.

Lascia un commento